Salta al contenuto principale
PER INFO E PRENOTAZIONI CONTATTACI AL NUMERO: 0775874526

SARDEGNA "Il fantastico Sud"

Dal 12 al 19 settembre 2021

Chi non l’avesse mai visitato, capirà perche lascia tutti entusiasti. Il sud della Sardegna è indiscutibilmente molto bello. Selvaggio e spettacolare sulle coste irte come paradisiaco sulle calme acque cristalline che bagnano le caraibiche spiagge. Vitale ed operoso nel Capoluogo Cagliari, come romantico nelle distese pianure agricole. Ricco di storia, nuragica, fenicia, romana….mineraria. E ricco di storie, mitologiche, agropastorali, ….umane. Passando da un’area parco all’altra, su confortevoli pullman e con una Guida Turistica locale sempre con voi, in poco più di 900Km di percorrenze complessive e senza cambi di albergo, scoprirete questi luoghi e li ricorderete con il gusto dell’enogastronomia tipica sarda

 

Domenica 12 settembre: CIVITAVECCHIA / OLBIA / SINIS / SARDARA
Ore 08h30 partenza con nave traghetto della Tirrenia per la Sardegna , pranzo libero a cura dei partecipanti.  Alle ore 14h00 sbarco nel porto di Olbia.  Sistemazione in pullman e partenza verso la Penisola del Sinis, un lembo di Sardegna che infonde la sensazione di continuità fra terra e mare. L’area protetta del Sinis fu istituita nel 1997 e si estende per circa 26 mila ettari nel territorio di Cabras, un variopinto campionario di ambienti terrestri e lacustri che degradano dolcemente verso spiagge e scogliere. Visita della Torre di San Giovanni e dell’area archeologica di Tharros , villaggio nuragico, colonia fenicia, porto cartaginese, città in età romana, capoluogo in età bizantina ed infine capitale del guidicato d’ Arboea. Successiva passeggiata guidata al villaggio di San Salvatore per ammirare la bellissima Chiesa di San Giovanni e le tipiche costruzioni in falasco.  Partenza per Sardara. Sistemazione in hotel di 3 stelle sup.. Cena (self Service ) pernottamento.

Lunedi 13 settembre: MONTEVECCHIO / CAPOTERRA
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman e guida per Montevecchio in visita alla minieria. Dalle umili abitazioni degli operai, al lussuoso palazzo della direzione si scoprirà questa miniera ricca di storia immersa in un meraviglioso contesto naturalistico. Si potranno ammirare numerosi siti che testimoniano l’attività estrattiva svoltasi dal 1848 al 1991.  Pranzo in ristorante. Al termine trasferimento presso il Birrificio 4 Mori visita dell’azienda  con degustazione. Partenza per  Capoterra. Sistemazione in hotel. Tempo a disposizione. Cena (self -service) e pernottamento

Martedi 14 settembre : DOMUSNOVAS / CALA DOMESTICA / NEBIDA / CAPOTERRA
Prima colazione in hotel. Partenza per Domusnovas,  un importante centro dell’Iglesiente, noto come “paese delle grotte” e protagonista dell’epopea mineraria, durata oltre un secolo. Visita della Grotta di San Giovanni incassata fra due monti: uno  stupendo esempio di fenomeno carsico.  La sua singolarità è una strada interna, interamente illuminata, che percorre tutta la sua sinuosa lunghezza, rendendola unica in Italia e una rarità nel mondo.   Proseguimento per Fluminimaggiore in visita al Tempio di Antas, un monumento fondamentale dell’età romana nell’Isola, già santuario nuragico ed in auge anche in epoca punica. Pranzo libero a cura dei partecipanti). Nel pomeriggio  visita di Cala Domestica , una splendida baia incorniciata da alte falesie e dominata da una torre spagnola, dove storia mineraria e natura selvaggia si fondono in un unico scenario. Successiva passeggiata al Belvedere Laveria Lamormara di Nebida , piccolo centro turistico che grazie alla sua particolare posizione, a ridosso di una delle coste più spettacolari ed antiche del Mediterraneo, la annoverano nel Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. E’ un vero e proprio gioiello dal punto di vista paesaggistico, storico e geologico. Rientro in serata in hotel. Cena ( self-service)e pernottamento.

Mercoledi 15 settembre: SANT’ANTIOCO / CALASETTA / VILLAMASSARGIA
Prima colazione in hotel. Partenza per Sant’Antioco,la rinomata cittadina dell’arcipelago del Sulcis. E’ il centro principale della maggiore isola della Sardegna, cui è collegata da un istmo artificiale. Vanta paesaggi di altissimo livello, un mare incontaminato ed antichissime tradizioni. Visita del Museo del Mare (MuMa) che riassume storia e tradizioni marinare, compresa la vela latina. Si prosegue con la visita del Tophet  e della Necropoli che occupa l’intero colle della Basilica e su cui sorsero  la necropoli romana e poi un cimitero di catacombe, unico in Sardegna. Si prosegue per Calasetta, piccolo comune sull’isola di Sant’Antioco famoso per la sua splendida spiaggia e per le sue saline.  Si prosegue per Villamassargia  e visita della  cantina  Aru con degustazione.  Nel pomeriggio rientro in hotel a Capoterra. Cena(self -service)  pernottamento.

Giovedì 16 settembre: PORTOSCUSO / CARLO FORTE
Prima colazione in hotel. Partenza per Portoscuso in visita alla Tonnara, tra le più importanti d’Italia. I fabbricati, gli stabilimenti per la lavorazione del tonno e le abitazioni dei tonnarotti si trovano nella Piazza Santa Maria d’Itria.  Dopo la visita trasferimento al porto e partenza in traghetto per Carlo Forte, uno dei borghi più incantevoli dell’Isola. E’ un enclave ligure, conserva lingua e cultura dei fondatori ed è l’unico centro abitato dell’isola  con 6 milioni di abitanti . Passeggiata guidata tra le caratteristiche viuzze e vicoletti che si inerpicano su un lieve pendio, con scorci colorati e viste sul mare. Nell’architettura del borgo, inserito nei club dei borghi più belli d’Italia, si distinguono u Palassiu di inizio novecento e la chiesa della Madonna del Naufrago.   Visita dell’Isola di San Pietro, di origine vulcanica che prende il nome da una leggenda legata al Santo Pescatore: pare che San Pietro vi fosse approdato nel 46 d.C.  per ripararsi da una tempesta.  Pranzo in ristorante. Al termine  visita del belvedere e del faro di Capo Sandalo, faro ottocentesco più occidentale d’Italia. Partenza in traghetto per Portovesme e proseguimento per il rientro in hotel a Capoterra. Cena e pernottamento.

Venerdì 17 settembre: C A G L I A R I
Prima colazione in hotel. Mattino escursione a Cagliari, la “Porta del Mediterraneo”. Visita del Mercato di San Benedetto, il più grande mercato civico coperto d’Europa. Si estende su una superficie di ben 8000 metri quadri divisi su due livelli ed ospita ben 238 operatori.  Tour panoramico in pullman di Cagliari , centro culturale di prim’ordine che mantiene, intatte nel tempo, le sue antiche tradizioni. Soste nei punti di maggiore interesse artistico e culturale: la Cattedrale che custodisce preziosi tesori, il Castello, quartiere più antico della città, la Torre dell’Elefante,  l’Anfiteatro Romano,  il bellissimo Palazzo Regio etc.   Pranzo libero a cura dei partecipanti. Nel pomeriggio visita di Cagliari Sotterranea, un tour alla scoperta di   tre siti sotterranei esemplari di differenti periodi storici e leggendari della città. Si percorreranno antiche prigioni, luoghi di culto e rifugi anti-aereo in un’atmosfera suggestiva di memorie, di storie e leggende.  Si ammira la Cripta di Santa Restituta, il Carcere di Sant’Efisio, protettore di Cagliari e la Galleria – Rifugio dei Salesiani.  Rientro in hotel a Capoterra  Cena e pernottamento.

Sabato 18 settembre:  PULA / CAPOTERRA
Prima colazione in hotel. Escursione a PULA, un “Forziere” di tesori naturalistici, archeologici e culturali senza pari nell’isola. Visita del parco archeologico di Nora, di origini pulesi, dove si ammirano  le rovine di un’antica città, la prima fenicia in Sardegna .  Successiva passeggiata guidata nel centro del paesino .  pranzo libero a cura dei partecipanti  Pomeriggio a disposizione in relax balneare. Cena e pernottamento.cristallino, natura incontaminata e buon cibo

Domenica 19 settembre: OLBIA / CIVITAVECCHIA
Prima colazione in hotel. Partenza verso Olbia.  Sosta  per la visita guidata del Nuraghe Losa, una delle più celebri, ben conservate e rappresentative testimonianze megalitiche della civiltà nuragica, immersa nel verde della Sardegna centro occidentale.  Ore 13h00 imbarco su nave traghetto della Tirrenia in partenza alle ore  15h00 per Civitavecchia( pranzo libero a cura dei partecipanti) arrivo previsto alle 20h00.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: ………………………….. € 998,00
(minimo 25 partecipanti)

 Supplemento camera singola …………………. € 180,00

 

La quota Comprendono:

  • bus GT dotato di moderni comfort a disposizione per tutta la durata del Tour
  • trasporto in N/T -Tirrenia/MobyLines da Civitavecchia ad Olbia e VV con nave diurna;
  • 7 pernottamenti in hotel di 3 stelle/3 stelle sup.
  • trattamento di mezza pensione in Hotel , p.colazione,cena,  incluse bevande ;
  • pasti indicati in programma ad eccezione di 3 pranzi;
  • visite guidate come da programma con l’ausilio di guida professionale;
  • visita Cantina Mura con degustazione;
  • pranzo c/o la Miniera Montevecchio;
  • biglietto nave traghetto per L’Isola di Carloforte;
  • accompaganatore responsabile per tutta la durata del tour.
  • assicurazione medica sanitaria/bagaglio-pacchetto Covid in viaggio;

 

Le quote non comprendono:

  • Tassa di soggiorno se prevista,da regolare in hotel;
  •  ingressi non menzionati ( miniera montevecchio,tempio di Antas,grotte SanGiovanni,MuMA,
  •  Tonnara, Museo archeologico,Parco regionale di Molentargius,Nuraghe Losa;
  •  mance; autista,camerieri hotel e ristoranti , guide;
  • 3 pranzi durante il soggiorno ;ed i pranzi in N/T il 1° e 8°gg;
  • Quant’alto non indicato ne “La quota comprende”
  • Forfait ingressi da regolare in loco € 35,00/38,00 pp

 

ISCRIZIONI: si accettano previo versamento di una caparra di € 190,00.

 

Assicurazione annullamento facoltativa ………………………………………€ 40.00


Data di Partenza:
12-09-2021
Data di Ritorno:
19-09-2021
Durata:
8 Giorni
Prezzo:
€ 998,00
Iscrizioni entro: