Salta al contenuto principale
PER INFO E PRENOTAZIONI CONTATTACI AL NUMERO: 0775874526

MOLISE "UN'OASI DA SCOPRIRE"


Una piccola terra che rappresenta l’essenza autentica delle bellezze made in Italy

DAL 2 AL 8 AGOSTO 2020

 

1° giorno: ISERNIA / CASTEL SAN VINCENZO
Ore 07.00 partenza in bus riservato Gt per il Molise. Sosta in autogrill lungo il percorso. Ore 9.30 arrivo ad Isernia. Incontro con la guida e visita della zona archeologica “La Pineta”  (insediamento umano di oltre 700.000 anni fa) e del Museo Nazionale del Paleolitico. Proseguimento della visita della città: Eremo dei Santissimi Cosma e Damiano, la Cattedrale, la Fontana Fraterna, costruita nel XIII secolo. Pranzo libero a carico dei partecipanti. Al termine partenza per Castel san Vincenzo, visita dell’Abbazia e della zona archeologica. Ore 17.30 arrivo a Pizzone loc. Le Forme a 1450 mt. di altitudine. In serata sistemazione in confortevole hotel. Cena e pernottamento.

2° giorno: MORGIA DI PIETRAVALLE / PIETRACUPA / TRIVENTO / VASTO
Prima colazione in hotel. Partenza per la Morgia di Pietravalle. Incontro con la guida e visita di una delle “Morge”, autentici monumenti forgiati dagli elementi della Natura e cesellati dall’utilizzo antropico: sono un fenomeno di insediamento di tipo abitativo e cultuale fino al suo abbandono e alla sua totale restituzione alla natura che per quanto presente anche in altre parti del Paese, assume un particolare valore identitario in questa regione che ne è particolarmente ricca. Proseguimento per il caratteristico borgo di Pietracupa. La sua particolare e straordinaria conformazione rappresenta, un esempio di meraviglia unico nel suo genere; Pietracupa è caratterizzata dalla presenza di caverne di piccola dimensione, in passato utilizzate come antiche dimore. Oggi,  in una delle cavità più grandi, scavate dal tempo e dall'uomo, c'è la Cripta Rupestre: un suggestivo luogo di preghiera, che, con le sue pareti di pietra nuda, conserva l'atmosfera antica, tipica delle prime comunità religiose che qui si riunivano. Scavata dai Celestini, la caverna rappresentava il luogo ideale per allontanarsi dalla realtà e dedicarsi ad una vita di meditazione e di preghiera. Le panche sono disposte in modo circolare e l'altare tondo è stato ricavato da una vecchia macina da mulino. Sospeso sull'altare si può ammirare un prezioso crocifisso ligneo senza braccia, recuperato fortunosamente tra i rifiuti, risalente al 1500. Pranzo in ristorante.  Proseguimento per Trivento, bellissimo ed importante paese che sorge su di un colle nella valle del Trigno. Sicuramente il monumento più significativo è la Cattedrale, dedicata ai SS. Nazario, Celso e Vittore, fu costruita in epoca paleo-cristiana, sembra sui resti di un tempio dedicato a Diana. Di fattura barocca, legata alla scuola napoletana, è lo splendido altare maggiore. Da un’apertura ricavata nel pavimento si scende in una cripta dedicata a San Casto, divisa in sette navatelle da colonne e pilastri che sostengono capitelli variamente decorati. Al termine si prosegue per Vasto. Sistemazione in confortevole hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno: VASTO
Pensione completa in hotel. Intera giornata da dedicate al relax balneare e divertimento.

4° giorno: COSTA DEI TRABOCCHI / ORTONA                                                                                                                            
Dopo la prima colazione partenza per la Costa dei Trabocchi; lungo il tratto meridionale del litorale abruzzese, fatto di insenature, baie, scogliere e promontori a picco sul mare con una ricca vegetazione di tipo mediterraneo,  tra Ortona e Vasto, sorgono come sentinelle sul mare i celebri e celebrati “trabocchi”, paragonate da Gabriele D’Annunzio a “ragni colossali” e descritti nella tragedia “Il Trionfo della Morte” come “macchine che parevano vivere di vita propria”. I trabocchi costruiti lungo questo tratto di costa, sono situati totalmente in acqua, collegati alla terra ferma per mezzo di una passerellapiù o meno stabile posta trasversalmente rispetto alla costa. Da questa si protendono verso il mare bracci di legno (pennoni) costituiti dalle “antenne” e dalle ”antennine” che servono per sorreggere i quattro angoli della grande rete (bilancia) che è calata e issata con l’aiuto di un grande “argano” fissato al centro della piattaforma. All’arrivo ad Ortona si ammireranno il Palazzo Farnese il Castello Aragonese;le Chiese di Santa Maria delle Grazie e della Santissima Trinità, la Cattedrale dedicata a San Tommaso, che, da oltre sette secoli, è gelosa custode dei resti terreni dell’Apostolo;il suggestivo centro storico e i tanti musei. Al termine della visita rientro in hotel a Vasto. Pranzo. Pomeriggio relax balneare.  Cena e pernottamento.

5° giorno: TERMOLI / CAMPOMARINO
Prima colazione e pranzo in hotel. Mattinata a disposizione. Dopo pranzo escursione a Termoli, città costiera del Molise, in provincia di Campobasso. L'antico borgo marinaro, delimitato da un muraglione, sorge su un promontorio, mentre la città si estende sia sulla costa che più internamente. Attualmente, il turismo della città è prevalentemente culturale e balneare. Visita del Borgo Antico, Castello Svevo e la Basilica. Proseguimento dell’escursione a Campomarino Lido, località prettamente turistica e balneare insignita della Bandiera Blu per la limpidezza delle acque. Passeggiata lungo il bel porticciolo turistico. Rientro in hotel a Vasto. Cena e pernottamento.

6° giorno: GUGLIONESI / PALATA / CASTELMAURO
Prima colazione in hotel e partenza per Guglionesi che incanta il visitatore dall’alto di una collina, in un paesaggio segnato dai colori dei campi coltivati, dal blu del mare Adriatico all’orizzonte e dalla dolcezza della valle del fiume Biferno. Visita dell’antico borgo medievale, racchiuso da tre strade principali parallele e che conserva alcuni dei monumenti più interessanti del Molise, come la chiesa di Santa Maria Maggiore, con l’elegante cripta di Sant’Adamo, e la chiesa di San Nicola, uno degli esempi più significativi dell’arte romanica in Molise.  Proseguimento per Palata e Castelmauro Sosta per una passeggiata. Pranzo in ristorante. Al termine partenza per il rientro in sede.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE…………............................……€ 680,00
(Partenza garantita con minimo 20 e max 25 partecipanti)

 

Supplemento camera singola /dus ………………€ 90,00

 

La Quota Comprende:

  • trasporto in bus GT riservato per tutta la durata del tour;
  • 1 pernottamento ad Isernia , 4 pernottamenti a Vasto in confortevoli hotel di 3 /4 stelle
  • trattamento di pensione completa , dalla cena del 1°gg al pranzo del 6°gg, incluse bevande ¼ di vino e ½ min visite guidate come elencato  in programma;
  • radioguide;
  • accompagnatore responsabile;
  • assicurazione medico sanitaria/bagaglio con centrale operativa 24/24

 

 

La quota non comprende:

  • Extra di carattere personale, mance, gli ingressi in genere, musei, palazzi, castelli, giardini ecc
  • La tassa di soggiorno, se prevista, quant’altro non menzionato ne la “Quota Comprende “

Data di Partenza:
02-08-2020
Data di Ritorno:
08-08-2020
Durata:
6 Giorni
Prezzo:
€ 680,00
Iscrizioni entro: