Salta al contenuto principale
PER INFO E PRENOTAZIONI CONTATTACI AL NUMERO: 0775874526

INDIA DEL NORD ED IL FESTIVAL DI HOLLA MOHALLA

INDIA DEL NORD

PUNJAB, UTTAR PRADESH & RAJASTHAN

Viaggio per la festa di Holla Mohalla

Uno dei più autentici festival religiosi dell’IndiaOgni anno in primavera, quando in tutta l’India terminano le celebrazioni di Holi, in una delle città sante del Punjab prende vita l’Hola Mohalla, la grande festa dei Sikh che raduna migliaia di fedeli impegnati nella preghiera ed in combattimenti e gare rituali. Scopo del viaggio è assistere a questo evento straordinario che trasforma Anandpur Sahib in un grande palcoscenico dove i “Nihang”, i difensori della fede sikh, si esibiscono nell’antica arte marziale. Abbigliati con meravigliose vesti blu e zafferano ed enormi turbanti abbelliti da spille e anelli, i membri di tutte le congregazioni fedeli al Guru Gobind Singh improvvisano nelle strade e intorno al tempio duelli e rievocazioni di antiche battaglie. Ai combattimenti seguono corse a cavallo, cerimonie religiose e suggestive processioni.

 

06 Marzo: ROMA – NUOVA DELHI
Partenza  con volo di linea  ALITALIA alle 14h20 per Nuova Delhi, arrivo alle ore 02H00 trasferimento riservato in Htl , sistemazione nelle  Camera riservate. Pernottamento. 

 

07 Marzo: NUOVA DELHI- HARIDWAR ( 230 KM – 5-6 ore circa) 
Pensione Completa:
In arrivo ore 02:30 incontro con il nostro assistente e trasferimento all’albergo. Dopo la prima colazione si visita di Città vecchia Delhi, capitale dell’India, è come due città in una: la città vecchia (Delhi), risalente all’epoca di Shah Jahan, ancora mantiene il suo stile medioevale con le sue i bazaars e le moschee la parte originale della capitale indiana con impressionante il Fort Rosso (da fuori), che rappresenta lo zenit della creatività di Mogol e poi visitate Jama Masjid (la più grande moschea in India). Immergetevi nel mercato movimentato a Chandani Chowk, il bazar tradizionale di vecchia Delhi. visitate il Raj Ghat (monumento commemorativo di Mahatma Gandhi). Pranzo in ristorante locale. Nel Pomeriggio partenza per Haridwar. In arrivo alla sera check-in hotel. Cena e pernottamento.

 

08 Marzo: HARIDWAR – RIKSHIKESH- HARIDWAR
Dopo la prima colazione Intera giornata dedicata alla visita della città. Haridwar è particolarmente importante perché qui il Gange, che sorge 157 chilometri più a monte, sui bordi del ghiacciaio di Gangotri, lascia la zona himalayana e le sue acque impetuose rallentano il corso mentre procedono verso le pianure. Haridwar, il cui nome letteralmente significa “cancello degli dei”, ospita ogni 12 anni il Kumbh Mela così come Allahabad, Nasik e Ujjain. Si vedranno ashram dalle diverse architetture e l’Har-ki-Pauri, cioè il punto preciso dove il Gange lascia le montagne ed entra in pianura. Si visita tempio di Mansa Devi Questo tempio è situato in cima a una collina chiamata Bilwa Parvat ed è raggiungibile con la funivia o a piedi fino alla cima. Da qui potrete godere la straordinaria vista della città. Si visita Kankhal è probabilmente la zona abitativa più antica di Haridwar. È dove tutte le storie di Shiva e Sati continuano a vivere nei templi e nei ghat di Ganga. Pranzo in ristorante locale. Nel Pomeriggio partenza Rishikesh 25 Km 45 Minuti  Vedremo il Laxman Jhulla, il ponte sospeso costruito in sostituzione del vecchio ponte di corde esistente per raggiungere il tempio di Lakhsman situato sulla riva occidentale; il Ram Jhulla; il Shivananda Ashram, Dopo la visita rientro a Haridwar si assiste al Gangga Aarti, la venerazione del fiume, uno spettacolo toccante e magico all’imbrunire (i non hindu possono vedere l’aarti solo dal ponte adiacente al ghat). Dopo la visita rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

09 Marzo: HARIDWAR – CHANDIGARH  (200 km: 5 ore e mezza circa)
Dopo la colazione partenza per Chandigarh. Nel pomeriggio visita della città costruita secondo il progetto dell’architetto francese Le Corbusier, che si trova ai margini delle colline Siwalik, l’ultimo avamposto dell’Himalaya ed è divisa in 47 quartieri separati da larghi viali. Il celebre maestro dell’architettura razionalista progettò inoltre molti dei suoi edifici principali. Considerati capolavori assoluti del Movimento Moderno, gli edifici che costituiscono il complesso del Campidoglio sono stati iscritti nell’elenco del Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco. A Chandigarh, una delle città meglio pianificate al mondo, si trova anche la gigantesca scultura intitolata “La mano aperta”, intesa da Le Corbusier come simbolo di pace e riconciliazione universali. Visita al Rock Garden, progettato da Nek Chand utilizzando materiale di scarto di fabbriche, detriti e vari materiali deteriorati, per dimostrare che si può trovare la bellezza anche nell’inaspettato e pomeriggio tardi fare a piedi visita di Mercato 17. Dopo la visita rientro a hotel per cena.

 

GIORNO DI FESTA HOLLA MOHALLA

10 Marzo: CHANDIGARH- ANANDPUR SAHIB- CHANDIGARH
Mezza Pensione ( Pranzo libero):
Dopo la prima colazione ore 07:00 partenza per Anandpur Sahib. dove si terranno i festeggiamenti dell’Holla Mohalla. Anandpur Sahib è una piccola città situata sulle basse pendici dell'Himalaya, uno dei più importanti luoghi sacri dei Sikh. Qui, sulla riva sinistra del fiume Satluj, vicino alle rovine di un antico palazzo, il Makhowal, il nono guru Sikh fondò nel 1664 un grande tempio-fortezza dove soggiornò il decimo ed ultimo guru, Gobind Singh. Ed è proprio a lui che si deve l'organizzazione militare di una parte dei Sikh e l'introduzione del battesimo della spada. Gobind Singh, davanti alle ripetute persecuzioni, invitò i Sikh a difendere la fede con le armi. Essi dovevano prendere il cognome Singh, che significa “leone”, e portare il turbante. Oggi in questo luogo si trova un grande tempio di marmo bianco, il Takht Keshgarh Sahib, costruito nel 1936. All'interno sono custodite le sei spade utilizzate nelle prime cerimonie. Nel Pomeriggio tardi rientro a chandigarh per cena e pernottamento.

 

11 Marzo: CHANDIGARH- AMRITSAR
Pensione Completa:
Dopo la prima colazione partenza per Amritsar. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio si raggiunge la frontiera con il Pakistan dove si assiste alla coloratissima e scenografica cerimonia del cambio della guardia. Dopo la visita rientro ad Amritsar all’albergo. Alla sera tardi assisteremo alla cerimonia CHIAMATA Palki Sahib, Durante la quale i libri sacri “vengono messi a dormire”. per tutto il giorno i lettori si alternano per salmodiare il libro sacro del granth sahib circondati dai pellegrini che ne cantano i versetti al suono di strumenti a corde. ogni sera, con questa suggestiva cerimonia, la copia originale del granth sahib viene ricondotta all’interno dell’akal takhat, il parlamento sikh. rientro in hotel. cena e pernottamento.

 

12 Marzo: AMRITSAR- NUOVA DELHI ( Treno)
Pensione Completa: Dopo la prima colazione proceede a visitareTempio d’Oro di Amritsar il più importante luogo sacro per i Sikh di tutto il mondo, dove viene custodito il Guru Granth Sahib, il libro sacro; il libro viene esposto al mattino all’alba e vegliato per tutto il giorno da sacerdoti sikh al ritmo di musiche, canti e inni in un ambiente di grande suggestione e religiosità. Pranzo in hotel. Nel Pomeriggio trasferimento alla stazione Treno per Nuova Delhi. DINNER BOX. In arrivo a Nuova Delhi incontro con il nostro assistente e trasferimento al’albergo. pernottamento.

 

13 Marzo: NUOVA DELHI- AGRA
Pensione completa:
Dopo la prima colazione partenza per Agra. Nel Pomeriggio si visita Taj Mahal, "monumento all'amore" costruito nel 1652 dall'imperatore Moghul Shah Jahan in memoria dell'adorata moglie Mumtaz Mahal, morto prematuramente. Sia che lo si guardi nella luce eterea della luna piena o nella luce rosata dell'alba, o riflesso nelle fontane del giardino, il Taj Mahal è sempre uno spettacolo che incanta. Visita del palazzo, costruito in ventidue anni dai migliori artisti dell'epoca, in marmo bianco incastonato di pietre preziose e contiene i cenotafi dell'imperatore e della moglie nascosti dietro una preziosa grata in pietra.  A poca distanza,  si visita dell’altra principale attrattiva della città: l'imponente Forte Rosso, in arenaria rossa, in riva al Fiume Yamuna. Le colossali doppie mura del forte auricolare si innalzano per oltre 20 m d'altezza e misurano 2,5 km di circonferenza. Sono circondate da un fossato e all'interno vi si trova un labirinto di superbi saloni, moschee, camere e giardini che formano una piccola città nella città. Cena e pernottamento in hotel.

 

14 Marzo: AGRA- Fatehpur Sikri- JAIPUR
Pensione Completa:
Dopo la prima colazione partenza per JAIPUR, Prima sosta a visitare Fatehpur Sikri, la città abbandonata, costruita da Akbar a partire dal 1560, per farvi la capitale. Qui dovevano convivere, sotto la sua guida, le quattro grandi religioni del mondo: Islam, Induismo, Buddhismo e Cristianesimo. La mancanza d’acqua ed altre vicissitudini storiche la fecero abbandonare pochi anni dopo la sua fondazione ma l’atmosfera qui è davvero magica. Fatehpur Sikri è uno dei migliori esempi di architettura di Mughal e, anche se in rovina, ha mantenuto molte delle vecchie strutture grazie al dipartimento archeologico locale. Second sosta  sosta visitare Abhaneri, per la visita dell’antico pozzo-palazzo. Dopo la visita prosuigemento  per Jaipur. In arrivo check-in hotel. Cena e pernottamento.

 

15 Marzo: JAIPUR
Pensione Completa:
Dopo la prima colazione intera giornata a visitare Jaipur è l‟unica città al mondo che simboleggia le nove divisioni dell‟universo attraverso nove settori rettangolari che la suddividono. Tutto sembra rimasto intatto all‟epoca della sua costruzione, tranne il grande traffico di biciclette, cammellieri che procedono lenti a fianco dei loro animali, macchine e autobus. Oggi Jaipur è, infatti, una frenetica e congestionata metropoli, invasa da bancarelle colme di cibi, frutta e tessuti, in netto contrasto con l‟antico splendore. Si visita con guida parlante italiano del forte di Amber, suggestivo esempio di architettura Rajput. Salita a dorso di elefante. Nel pomeriggio visita della coloratissima “Città rosa”: il Palazzo della Città, con il suo museo e Sosta fotografica da fuori per ammirare il Palazzo dei Venti. Cena e Pernottamento

 

16 Marzo: JAIPUR – NUOVA DELHI
Pensione Completa:
Dopo la prima colazione partenza per Nuova Delhi. Pranzo in ristorante locale. Nel Pomeriggio si visita lo splendido Qutub Minar, antico minareto fatto costruire da Qutub-ud-Din Aibek nel 1199. Risale al momento dell'avvento della dominazione musulmana in India e rappresenta un esempio mirabile della architettura afghana del primo periodo. Alla sera Tre camere disponibile per cambiarsi e Lavarasi per 02-03 ore. Cena in hotel vicino aeroporto. Ore 23:30 trasferimento al’aeroporto internazionale check-in volo per italia. Nessun pernottamento.

 

17 Marzo: NUOVA DELHI – ROMA
Ore 04H00 partenza per Roma fco con volo di linea Alitalia , pernottamento a bordo, arrivo previsto a Roma fco ore 08H20.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:
Sulla base di 10 -14 Pax:…………………………………€ 1.930,00
Sulla base di 15 -19 Pax:…………………………………€ 1.850,00
Sulla base di 20 -24 Pax:…………………………………€ 1.780,00

 

Supplemento Camera Singola :…………………………€ 480,00

 

Alberghi previsti:

Delhi: Radisson Blu Plaza (5*)/The Grand (5*) o simile
Haridwar:RegentaOrkos (4*)/Golden Tulip (4*) o simile
Chandigarh: Holiday Inn (4*)/Ramada Plaza (4*) o simile
Amritsar:Holiday Inn (4*)/Ramada Plaza (4*)/Lemon Tree (4*) o simile
Agra: Crystal Premier by Sarovar (5*)/Radisson (5*) o simile
Jaipur Radisson City Centre (5*)/Crown Plaza (5*) o simile

 

La quota comprende:

  • Biglietto aereo int.le con voli di linea Alitalia a/r
  • Franchiagiabagalio da stiva 23 kg + bagaglio da cabina
  • Il Visto ( E- VISA)
  • Ingressimonumenti come programma
  • Guida Indiana parlante Italiano tutto Tour. 
  • Passeggiata a Dorso di elefante a Jaipur 
  • Tutti trasferimenti e visite in Pullman con aria  condizionata;
  • sistemazione in alberghi camera doppia con  Pensione Completa ( esluso il  Mezza Pensione.
  • Tasse di alberghi
  • Tasse di governo indiano  ( GST) 
  • Tassesoggiorno 
  • WIFI In Pullman 
  • Aqua Minerale 500 ML  solo In Pullman tutti giorni, 2 Bottiglie al giorno.  
  • Biglietti di Treno A/C Chair da Amritsar a Nuova Delhi
  • Assicurazione medico sanitaria/bagaglio
  • Accompagnatore dall’Italia garantito con minimo 15 partecipanti

 

 La quota non comprende :

  • tasse aeroportuali € 90,00*,
  • Bevande ai pasti,
  • Mance (obbligatorie )Euro Circa 50 p.p per autisti e guide dipende numero delle persone,   bevande alcoliche e quant’altro non indicato “ne La quota Comprende”

 

NOTA: Tasse per la fotografia Da alcuni anni in tutta l'India i musei ed i siti storici e/o archeologici ( anche se esterni ) chiedono il pagamento di una tassa comunale ( che va a buon fine per la manutenzione ed il restauro dei siti ) chiamata " camera fee". Di solito per poter fotografare si pagano 200-300 Ruppee a volte anche meno dipende monumenti si paga direttamente. 

 

PENALI PER CANCELLAZIONE:

In caso di recesso da parte del viaggiatore dopo l’iscrizione al viaggio, verranno applicate le seguenti penali:

30%  di penale per cancellazione entro 45 giorni prima della partenza

40%  di penale per cancellazione entro 30 giorni prima dellapartenza

50%  di penale per cancellazione da 29 fino a 10 giorni prima della partenza

100% di penale per cancellazione dopo tali termini

P.S. -Il T.O. si riserva la  facolta di invertire l’ordine delle visite, qualora dovessero insorgere  problemi di natura tecnica organizzativa, mantenendo invariato il programma e le escursioni

 

 

1 Euro = 78 rupie indiane (INR)
Oscillazioni +/- potranno determinare l’adeguamento della quota, non oltre 20 giorni prima della partenza.      Quota soggetta a riconferma in base alle reali disponibilità dei voli al  momento della richiesta di prenotazione.      

 

 Assicurazione facoltativa annullamento viaggio: …………………………………………….€ 80,00 (da richiedere all’atto della prenotazione)

*le tasse aeroportuali;instanbili e fluttuanti dipendono da numerosi fattori ( costo del petrolio in primis ,costi gestione sicurezza negli  aeroporti per passeggeri e bagagli ) tutti questi fattori possono determinare  un adeguamento delle stesse ,che le compagnie aeree comunicano all’atto dell’emissione del biglietto che nella generalita avviene circa 15 gg  antecedenti la partenza.

 


Data di Partenza:
06-03-2020
Data di Ritorno:
17-03-2020
Durata:
12 Giorni
Prezzo:
€ 1.780,00
Iscrizioni entro: